8 f t b g b la nostra passione al vostro servizio...

I nostri obiettivi

ORARI E DURATA

Le lezioni di guida per auto, moto e ciclomotori potranno avere durata di 30 o 60 minuti per le guide "ordinarie" e fino a 2 ore per le guide "certificate" (ove previste). Salvo disponibilità, potranno essere svolte

 

dal LUNEDI' al VENERDI'

dalle 08:00 alle 23:00

 

o il SABATO

dalle 08:00 alle 13:00

 

In caso di bisogno siamo anche disposti ad effettuarle di sabato pomeriggio o domenica.

Lezioni di guida

Privatisti

PRENOTAZIONE

Le lezioni di guida potranno essere prenotate:

  • Contattando il nostro ufficio;
  • Dagli istruttori al termine della guida;
  • Direttamente dall'allievo accedendo alla nostra AGENDA GUIDE OnLine con utente e password riportati sul foglio rosa. (Info su apposita pagina)

 

Al fine di permettere una giusta organizzazione giornaliera, le guide potranno essere spostate o annullate al massimo entro le ore 18:00 del giorno precedente la lezione.

 

Alle ore 20:00 del giorno precedente e 30' prima della guida, sarete automaticamente avvisati con un SMS che vi ricorderà l'orario della guida.

PAGAMENTI

Le lezioni di guida potranno essere pagate singolarmente al termine della stessa oppure successivamente a pacchetti di massimo 4 ore di guida.

 

Prima dell'esame di guida dovranno comunque essere state saldate tutte e dovrà essere corrisposta anche la quota dell'esame di guida.

GUIDE CERTIFICATE PER PATENTI B

Il D.M. del 20.04.2012 facente riferimento all'art. 122 comma 5-bis del Codice della Strada, regolarizza l'obbligatorietà delle esercitazioni di guida da effettuarsi presso le autoscuole prima di essere prenotati ad un esame pratico relativamente alla patente B. Le esercitazioni previste sono:

 

MODULO A - 2 ore

Guida in condizioni di visione notturna

Circolare in strade urbane strette e larghe, con veicoli parcheggiati ai lati e non, affrontando incroci regolati da segnaletica verticale e da impianti semaforici

 

MODULO B - 2 ore

Guida su strade urbane di scorrimento o su strade extraurbane secondarie

Circolazione su strade urbane di scorrimento, o su strade extraurbane secondarie, utilizzando il veicolo ed il motore a regime di coppia massima consumando e inquinando il minimo possibile

 

MODULO C - 2 ore

Guida su autostrade o su strade extraurbane

Circolare su autostrade o su strade extraurbane principali o su strade extraurbane secondarie,  superando la velocità di 50 Km/h, utilizzando la 5^ marcia e adeguando le marce alla velocità

 

 

 

L'entrata in vigore di questa norma ha convinto molte persone che queste 6 ore possano bastare per imparare a guidare ed affrontare un esame pratico. Purtroppo non è proprio così semplice la faccenda, anche perché le guide obbligatorie non prevedono certi aspetti importanti per la preparazione dell'allievo, in primo luogo la conoscenza del veicolo e il primo utilizzo (per chi parte da zero), motivo per il quale un'ora di guida potrebbe non bastare.

 

Andando ad analizzare le 6 ore obbligatorie, vediamo che 4 ore dovranno essere effettuate fuori città, quindi al di fuori dei luoghi dove poi avverrà l'esame di guida. Di queste, 2 dovranno effettuarsi su autostrade o strade extraurbane principali, su strade dove la velocità sarà elevata e quindi dove bisognerà già avere una certa confidenza con il veicolo. Le altre 2 ore rimanenti, quelle con visibilità notturna, potranno essere effettuate tranquillamente in "zona d'esame", ma non è detto che possano bastare per imparare ad affrontare il traffico, gli incroci, i pericoli e i trabocchetti che riserva la città. Nel periodo primaverile/estivo le guide notturne comporteranno un sacrificio da parte di tutti, poiché dovranno essere svolte in orari "insoliti".

 

Le guide obbligatorie è meglio chiamarle "certificate", poiché alla fine di ogni guida l'istruttore e l'allievo dovranno firmare apposita certificazione dove risulterà oltre ai loro nominativi, anche la data, l'ora, la targa del veicolo e il modulo svolto (A, B o C). Quando l'allievo firma la certificazione, si assume insieme all'istruttore, tutte le responsabilità penali previste dalla legge per false certificazioni. E' molto importante che l'allievo sia a conoscenza di quello che firma e che il modulo firmato corrisponda realmente alla guida effettuata. Una falsa certificazione potrebbe portare anche alla revoca della patente successivamente a controlli effettuati dalle forze dell'ordine.

 

Attenzione quindi a eventuali "autoscuole low-cost"!! Autoscuole che con solo 6 ore di guida portano un allievo all'esame, nella maggior parte dei casi non rispettano tali regole e fanno firmare false certificazioni.

 

Tutti i diritti riservati - Autoscuola Le Piagge di Favilli Giacomo & C snc - Pisa, Via Rainaldo, 11 - P. iva 01897520506