Conversione militare

La conversione della patente militare o di altri corpi nella corrispondente patente civile può essere richiesta durante il servizio oppure entro un anno dalla data del congedo o dalla cessazione dal servizio.


Per richiedere la conversione della patente militare serve:

  • Patente di guida civile (se posseduta)
  • 1 fototessera (specifiche foto)
  • Visita medica presso ufficiale sanitario
  • per i militari congedati o cessati dal servizio:


  • Allegato N: dichiarazione del comando militare che ha rilasciato la patente
  • Per chi era di grado non "ufficiale": foglio di congedo originale in visione e relativa fotocopia oppure autocertificazione contenente le stesse informazioni del documento originale
  • Per chi era di grado "ufficiale": fotocopia dello stato di servizio oppure autocertificazione contenente le stesse informazioni del documento originale


  • per i militari in servizio:


  • Dichiarazione di servizio rilasciata dal comando militare di appartenenza
  • Patente militare posseduta in visione e relativa fotocopia fronte-retro


  • Attestazione del comando che ha rilasciato la patente militare con le informazioni sul tipo di veicolo utilizzato per l'esame: queste informazioni sono necessarie per individuare la corretta categoria di patente civile corrispondente a quella militare da convertire.
    Le caratteristiche dei veicoli devono soddisfarei criteri minimi dei veicoli per la prova di guida per le diverse categorie di patente indicati nel
    decreto 18 aprile 2011 n.59 (allegato II, punto 5.2).




Costo del servizio: € 140,00

patente militare
pratino

Tutti i diritti riservati - Autoscuola Le Piagge di Favilli Giacomo & C snc

Questo sito web fa uso di cookies. Consulta l’informativa sulla privacy per i dettagli.